“Brad is Single” ovvero come fare la fine della città di Troia facendo entrare dentro le “mura” della tua mente un Cavallo – Trappola.

La leggenda narra che il veggente Laoconte, difronte al cavallo lasciato dai Greci in “dono” ai Troiani, avesse esclamato:

Questa è macchina contro le nostre mura innalzata,
e spierà le case, e sulla città graverà:
un inganno v’è certo. Non vi fidate, Troiani.

Insomma se lo avessero ascoltato, i Troiani non avrebbero visto distrutta la loro città, saccheggiate le loro proprietà, ucciso il loro popolo.

Ma decisero di non ascoltarlo, ed il resto è storia.

In molti hanno imparato tanto da questa storia, stranamente però non per difendersi ma per fare del male, per saccheggiare la prima Troia che si presenti nel loro cammino.

Pensate, esiste persino un virus del computer che si chiama “Cavallo di Troia” o più comunemente “Trojan”.

Oggi ti mostro cosa le agenzie pubblicitarie hanno imparato dalla storia del cavallo di Troia e come lo utilizzano per “entrare nella tua mente” e saccheggiare selvaggiamente tutto quello che passa sotto i loro piedi.

Ti faccio un esempio concreto.

1474587649666

Se non ne hai sentito parlare, sappi che questa campagna sta impazzando sul web.

Ne hanno parlato persino autorevoli testate online come Il Post qui:

In pratica una compagnia aerea norvegese ha pubblicato su alcuni quotidiani e sui social network una nuova pubblicità che invita a comprare un volo per Los Angeles, negli Stati Uniti, dato che Brad Pitt è di nuovo single.

“Geniale” penserai.

Devi sapere che hanno dato pure un nome alla pseudo tecnica che ci sarebbe dietro, ovvero “Instant Marketing”.

Questa è comunicazione e creatività!

Tutte le agenzie stanno condividendo con toni sensazionalistici la trovata.

Il nuovo “Instant Marketing” funziona! Ne volete un po’?

Non discuto la campagna in sé anche perché non c’è niente da discutere visto che non si conoscono i risultati che ha portato.

La cosa importante qui è un’altra.

Da come lo raccontano Il marketing è la disciplina che si evolve più velocemente di tutte.

Ogni giorno nascono nuove varianti

Vi risparmio un elenco pressoché infinito di “supercazzola marketing” che sono usciti fuori negli ultimi anni come Viral, Buzz, Guerrilla, vattelapesca e bla bla bla.

Questo trucchetto è il cavallo di troia perfetto e vi spiego perché.

Immagina di essere a casa ed avere un frigorifero vuoto.

Se lo apri e lo ri-chiudi per due volte la cosa ti annoia immediatamente.

Inseriamo adesso la variabilità.

Cosa succederebbe se il contenuto del frigorifero cambiasse in continuazione?

Dopo la 3 volta che lo hai aperto, il tuo desiderio di continuare ad aprilo non solo resta immutato, ma anzi cresce.

Lo stesso succede nel mercato dei servizi di marketing.

Inventarsi nuovi nomi crea la variabilità e mantiene costante il desiderio da parte delle imprese.

Le agenzie che vanno per la maggiore infatti non riescono a tracciare i numeri del marketing, l’unica cosa che dovrebbe interessare ad un imprenditore ovvero i risultati di business che contano e grazie ai quali le agenzie pubblicitarie non avrebbero bisogno di inventarsi queste cavolate.

Non a caso in Stuzzicadentity abbiamo scelto di focalizzarci solo sui numeri: Non lo fa nessuno!

È questo il cavallo di Troia delle agenzie pubblicitarie che hanno imparato la parte sbagliata della storia.

Ora lo conosci e sai come difenderti.

Sta a te decidere da che parte stare, dalla parte del bene o del male?

Sei un imprenditore coraggioso capace di ragionare con la sua testa e che sa proteggere i suoi cari e la sua azienda che ricambieranno con tanto affetto oppure preferisci versare lacrime di coccodrillo di fronte alla tua azienda saccheggiata?

Non avere dubbi, ascolta quello che ha da dirti Laoconte qui

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 + 13 =