Cos’è Strategie di Battaglia

Strategie di Battaglia è il primo blog in italiano specializzato nel rapporto tra guerra e marketing. 

Ciao, Sono Angelo Battaglia

cropped-10496982_1032240830134827_7750970025458630544_o.png

Mi sono diplomato al liceo classico di Comiso dove a causa del mio carattere ho anche perso un anno. 

Alla fine mi sono diplomato lo stesso (anche con degli ottimi voti) in una delle scuole più difficili, scelta soltanto perché la prof delle medie, durante le ore di orientamento, mi diceva: “Angelo quella scuola non fa per te, non c’è la farai mai, lascia stare”

Dopo il diploma mi sono iscritto in Economia perché la trovavo l’unica facoltà dove ciò che si studiava, per quanto percepito come astratto, potesse realmente cambiare la vita di migliaia di persone. 

Il mio sogno è stato da sempre: 

Rendere il mondo più coraggioso, ribelle e libero.

Stufo di accettare la realtà dei fatti, sono assolutamente convinto che l’unico modo per cambiare le cose sia:

essere coraggiosi nella vita prendendosi le proprie responsabilità. 

Con tutta probabilità mi stai prendendo in giro nel momento in cui leggi o mi stai considerando quanto meno puerile. 

Lo capisco e ti assicuro che non sei il primo.

Ma capirai alla fine che è troppo importante che ti racconti ciò.

Ti dicevo dell’università.

Il primo anno avevo la media del 29. Ero letteralmente innamorato della materia. 

Dal primo anno di università non mi prendo più un estate per andare a mare (come fa la maggior parte dei miei coetanei) perché la passo ad aggiornarmi.

Il secondo anno di università ho incontrato la materia che ha cambiato la mia vita, letteralmente. 

Si tratta di economia e gestione dell’imprese, contrariamente a quanto si possa pensare non è stato marketing.

Questo perché in realtà non è stata soltanto la materia in se ma il prof che la insegnava ad avermi cambiato la vita. 

Si tratta del prof. Rosario Faraci, il presidente dell’intero corso di economia aziendale dell’università degli studi di Catania.

Il rapporto che si è creato con il prof. è stato straordinario. 

Si è arrivato al punto che mi ha dato la possibilità (per me onore) di tenere due lezioni universitarie al posto suo, come può vedere in foto.

c3676914-a618-4e3c-8528-1346ffbf5ba2

Con il prof. Faraci ci siamo spinti oltre.

Il Prof. ha creato un contest esclusivamente regionale prima e, associato ad una organizzazione internazionale, dopo. 

Si tratta di contest per la creazione di Startup, ovvero di imprese in serie.

La scienza che si studia in “economia e gestione delle imprese”, la materia di cui ti parlavo prima, permette proprio questo. 

Abbiamo vinto con la mia squadra il primo contest regionale (come da foto su La Sicilia) e siamo arrivati Sesti in quello internazionale.

174df78d-5bdf-4481-9699-8d928a930fd6

La giuria era composta dal presidente di Confindustria e dai titolari di fondi di venture capital più importanti d’italia.

Ho fatto la scelta più importante della mia vita in questo periodo.

Parlo della scelta che ha creato degli attriti persino con mio padre.

Ho deciso di lasciare l’università per dedicarmi alla pratica.

Amo ripetere una frase del famoso generale tedesco von Molkte:

“Nessun piano per quanto ben congegnato regge all’impatto con il campo di battaglia”

Questa frase per me è stata un richiamo irresistibile che mi ha spinto subito a lasciare gli studi ed a mettere in pratica.

Se un concetto resta sul libro e non ci si allena nella pratica, quel concetto non sarebbe servito a nulla in realtà.

Fine. 

Ho cercato degli amici che si occupavano di tematiche eterogenee e insieme abbiamo unito le idee e ottenuto degli importanti risultati.

Con il mio amico Flavio Fazio abbiamo fatto decollare la sua azienda Flazio, dopo aver conquistato a morsi 400.000 euro di finanziamento da un fondo privato. 

Stiamo parlando del finanziamento più grosso del sud-italia dopo quello che ha ricevuto un altra startup di palermo, Mosaicoon. 

Qui l’articolo per millionaire con le nostre foto: http://www.millionaire.it/come-fare-un-sito-internet-te-lo-dice-una-startup/ ma con Flazio siamo andati anche al TG2 qui: https://www.youtube.com/watch?v=u36h7VRdE5g

A soli 22 anni mi è stato affidato un budget di 150.000 euro e la responsabilità del marketing di tutta l’azienda.

Ho lavorato per 2 anni in Flazio.

Si tratta della esperienza più importante che io abbia mai fatto e che mi ha insegnato più di quanto 100 libri non possano mai insegnare.

Una precisazione: la formazione per me è fondamentale. Non sto dicendo che non serva ma solo che non basta da sola.

Dopo due anni di Flazio è arrivato il momento di fare un altra scelta coraggiosa: 

ho messo l’azienda in condizione di essere autonoma ed ho rifiutato il nuovo accordo contrattuale (lauto) che mi era stato proposto. 

Nasce così Stuzzicadentity (www.stuzzicadentity.com), da questa esperienza, ma non solo.

Nasce da un idea ben precisa che Giorgio, il mio fedele compagno di viaggio e socio (con cui ho condiviso anche un percorso in Flazio), ha sposato:

Creare il primo sistema scalabile di web marketing operativo che unisse per la prima volta il Brand Positiniong e il Marketing a risposta diretta.

Stuzzicadentity è la prima ed unica agenzia di web marketing operativo ad usare il sistema Direct Brandig: Misura le vendite, migliora il brand. E viceversa.

Oggi lavoro al progetto con Giorgio e con altre due collaboratori.

Stuzzicadentity al momento è scalato per 30 aziende che attivamente lo utilizzano.

Ad oggi inoltre scrivo per questo blog, per il blog di Stuzzicadentity e per il Blog Direct Branding, il sistema di concetti in base al quale opera Stuzzicadentity.